Skoda Vision D

su
Gnius
immagine al post Skoda Vision D

skoda-vision-d-2Fra i marchi automobilistici che stanno cercando di rinnovarsi, e lo stanno facendo con grande successo, c’è il brand di origine ceca della Skoda.

Ai saloni internazionali dell’automobile più importanti degli ultimi anni Skoda ha proposta vari concept fra cui quelli sotto il nome di Vision.

Dalle idee di design di queste ottime concept car si sta cominciando a svecchiare l’immagine dei modelli di auto della gamma Skoda. Un esempio è la Vision D, concept-car il cui interesse non sembra scemare dopo anni dal suo debutto …

Le caratteristiche della Skoda Vision D che si fanno notare fin dal primo sguardo sono le linee avveniristiche ed accattivanti della sua carrozzeria.

La casa automobilistica ceca ha scelto infatti di puntare ad una nuova concezione del design per il suo modello di Skoda Vision D.

Le forme squadrate e ben definite, l’attenzione ai dettagli e la ricercatezza delle linee segnano il passo di un nuovo styling, destinato a conquistare soprattutto gli automobilisti più giovani.
Gli elementi di design tipici del marchio Skoda sono presenti anche nel modello Vision D, benché reinterpretati in una chiave prettamente sportiva.

Particolarmente curata è l’organizzazione dell’abitacolo, progettato in modo da garantire tutto il comfort possibile, senza tralasciare alcun tipo di dettaglio estetico.

Ne è la prova il tetto panoramico realizzato in cristallo, che può essere considerato un vero e proprio tocco di raffinatezza.

Skoda Vision D: design e confort da vivere

Per rendere comoda e pratica la guida, la casa automobilistica ceca ha scelto di impiantare sul cruscotto della Skoda Vision D il meglio della tecnologia digitale.

Il tachimetro ed il contagiri, entrambi di forma circolare, sono separati pertanto da un display rettangolare che racchiude tutte le principali informazioni del computer di bordo.

Il display naturalmente, oltre ad essere a colori, è touch screen, per conformarsi alle tecnologie avanzate disponibili a bordo.

Presentata per la prima volta nel Salone di Ginevra nella primavera del 2011, la Skoda Vision D si propone di raggiungere il giusto equilibro tra l’eleganza di un’auto sportiva e la comodità di un veicolo per famiglie.

skoda-vision-d

La capienza del suo bagagliaio è un chiaro indice dell’importanza che la casa automobilistica Skoda ha deciso di attribuire alla praticità del suo modello Vision D.

Gran parte del merito per le scelte di design della Skoda Vision D è da attribuire allo slovacco Jozef Kaban, che ha lanciato anche la rivisitazione dello storico marchio Skoda, oggi costituito da una freccia su sfondo nero e con dettagli cromati.

La Vision D è uno dei concept che meglio danno l’idea della base su cui poi vengono progettati i veri modelli di auto Skoda che poi vengono messi in commercio anche sul nostro mercato.

Basta dare uno sguardo ai nuovi modelli 2016 Skoda, come la berlina Octavia o la citycar Fabia, per rendersi conto del grande lavoro che i designer di Skoda stanno effettuando per portare a riaffermare il marchio.

E a voi piace questo concept?

Fatecelo sapere nella sezione commenti!

Se volete rimanere aggiornati con le ultime notizie dal mondo dei motori non vi resta che aggiungere ai preferiti Gnius Motori o ancora più semplicemente mettere mi piace alla fanpage ufficiale di Gnius su Facebook!

Accessori per Auto Compatibili con la Tua Skoda ed altre Auto – Amazon.it

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi