Prototipo Nuova Fiat 127

Prototipo Nuova Fiat 127

1 Dicembre 2014 0 Di gnius

Prototipo Nuova Fiat 127

Prototipo Nuova 127La , nata da un’idea di Pio Manzù, ebbe un gran successo al momento della sua uscita sul mercato nel 1971, tanto da spodestare l’apprezzatissima 850.

Si trattava di una macchina moderna per l’epoca, per via del motore posizionato anteriormente e della trazione sulle ruote anteriori, oltre ad essere spaziosa e ben rifinita esteriormente.

Proprio su questa scia nostalgica il designer David Obendorfer ha pensato di dar vita ad un prototipo di nuova e Abarth perfettamente in linea con le tendenze e necessità odierne.

Il prototipo di nuova Fiat 127

La casa automobilistica piemontese non è certo nuova a rifacimenti nostalgici di automobili che hanno segnato la storia italiana, come nel caso della celebre 500.

Nel suo prototipo di nuova 127 e 127 Abarth David Obendorfer ha scelto di ispirarsi al pianale presente sulla Punto e sull’Alfa Romeo MiTo con un lunghezza totale di circa 4 metri.
















Internamente il designer ha scelto di mantenere i caratteri originali della Fiat 127 del 1971, come le bocchette d’aria circolari centrali e le maniglie cromate, affiancando loro alcuni elementi moderni quali il touch screen multifunzione al centro della plancia.

Anche il design esterno dell’automobile segue fedelmente il modello originale con linee pulite e minimaliste che evitano un’eccessiva enfatizzazione dell’effetto vintage tipico di altre rivisitazioni sul mercato.

Condividi subito

Dello stesso argomento: