Come sapere quali autovelox sono attivi

su
Gnius
immagine al post Come sapere quali autovelox sono attivi

Prima di mettersi in macchina ci si domanda sempre: Come sapere quali autovelox sono attivi?
Evitare una contravvenzione è importante, inoltre coi i nuovi limiti sulle strade è quasi impossibile non essere sanzionati se distratti.

Come sapere quali autovelox sono attivi

Sapere se e quali autovelox sono realmente attivi è pressoché impossibile.
Infatti, la legge italiano non prevede l’avviso di attivazione o spegnimento di un autovelox,
tuttavia prevede solo che il guidatore venga avvisato della presenza dello stesso, con il giusto anticipo e con cartelli ben visibili.

La cartellonistica è necessaria al fine di rendere l’autovelox un mezzo di misurazione a norma di legge.
Questo cartello deve avvisare l’automobilista che c’è a breve un autovelox per il controllo della velocità.
Il segnale dev’essere presente almeno 1 km prima della sua postazione.
Nel caso non ci sia il cartello adeguatamente posizionato, allora lo scatto fatto dall’autovelox può essere contestato e si può ottenere l’annullamento della multa.

Nonostante l’avviso, comunque non c’è alcun modo di sapere se questi sono accessi o spenti.
Dunque anche i navigatori satellitari dell’automobile, potrebbero indicare l’autovelox perché presente sulle mappe, ma non è detto che questo sia funzionante.

Come sapere quali autovelox sono attivi – Autovelox fissi o mobili

Gli Autovelox fissi sono debitamente segnalati con dei cartelli fissi che presenziano lungo la strada, o che servono per avvertire della presenza di autovelox in autostrada.
Quelli fissi non sempre sono funzionanti, ma dato che non si può sapere se sono spenti o meno, è meglio evitare di superare il limite di velocità imposto.

Gli autovelox mobili sono sempre funzionanti e questi devono essere sempre segnalati con un triangolo di segnaletica provvisoria.
I modelli di autovelox mobili sono di solito posizionati dalla Polizia Stradale per questo motivo sono funzionanti nel momento i cui vengono fissati su un tratto stradale o autostradale.

Autovelox a che distanza prende

Gli autovelox hanno un raggio di azione determinato che gli permette di prendere la targa e la velocità dell’auto anche a distanza.
I modelli di autovelox presenti sono diversi i più utilizzati comunque sono in grado di rilevare la velocità con un raggio d’azione di circa 1,2 km.

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi