Prova BMW GS1200

Prova BMW GS1200

15 Maggio 2015 0 Di gnius

prova-bmw-gs1200Prosegue senza sosta il processo evolutivo della R 1200 GS, una delle moto più vendute non solo in Italia ma in tutta Europa. Dal design accattivante agli equilibri dinamici raggiunti, la due ruote di casa Bmw è un vero gioiello in fatto di prestazioni ed appeal estetico. Il nuovo modello della maxi enduro di Monaco, la R 1200 GS 2015 è stato aggiornato nel motore ed arricchito dall’elettronica, per rimanere al passo coi tempi: un mezzo che riesce ad amalgamare comfort, potenza e peso ridotto, con il risultato di una moto dinamica e rapida nel prendere i giri grazie al rinnovato bicilindrico raffreddato a liquido, decisamente reattivo ed adatto sia per la guida in città che per viaggi turistici sulla media o lunga distanza.

Tra le novità introdotte sulla GS1200 ci sono il sistema Shift Assistant Pro, che consente al pilota di evitare l’utilizzo della frizione nel cambio marcia, salendo o scendendo di marcia senza che vi sia interruzione di coppia; un sistema che permette di godere di una straordinaria accelerazione. Interessanti anche le novità tecnologiche introdotte nel nuovo modello, a cominciare dalle sospensioni semi attive Dynamic Esa, il sistema di avviamento Keyless, che consente di evitare l’utilizzo della chiave per avviare il motore ed il controllo di trazione Asc e Abs mappabili.

prova-bmw-r1200gsUna ricca gamma di colorazioni completa il tutto, rendendo questa moto un vero gioiellino da provare su strada. E per gli amanti dell’avventura? è possibile orientarsi sulla versione Adventure 2015, studiata per gli amanti dell’offroad e caratterizzata da una sella più bassa di tre centimetri, rendendo la R 1200 GS adatta anche a coloro i quali non potevano utilizzare questa moto proprio a causa dell’altezza precedente.

La prova ‘test’ della Bmw Gs1200 parla chiaro: si tratta di una moto di grande equilibrio, reattività e leggerezza.

Condividi subito

Dello stesso argomento: