I modelli Suzuki Hybrid senza eco tassa

su
Gnius
immagine al post I modelli Suzuki Hybrid senza eco tassa

La gamma Suzuki HYBRID inizia questo anno da protagonista assoluta della scena automobilistica nazionale grazie ai 3 modelli a trazione ibrida: la Suzuki Swift, la Suzuki Baleno e il SUV cittadino Suzuki Ignis.
Dopo aver chiuso l’anno scorso al secondo posto per vendite di auto ibride in Italia la Casa di Hamamatsu è pronta ad affrontare le sfide del nuovo anno grazie alla geniale tecnologia adottata per la motorizzazione ibrida.

Ignis Suzuky Hybrid

I motori che muovo le Suzuki Hybrid sono un’innovazione frutto di anni di ricerca svolta dagli ingegneri Suzuki, e offrono una soluzione incredibilmente efficiente e robusta per l’uso quotidiano, e ideata apposta per le city car e per i modelli di SUV e berline compatte, come sono infatti la Ignis e la Baleno.

Gamma Suzuki Hybrid ad Ecotassa free

Chi sceglie Suzuki è una persona che non ama adattarsi alle mode del momento, e cerca qualità e robustezza.
Le Suzuki Hybrid, grazie alle soluzioni tecniche originali anticipano le necessità degli automobilisti.
Questo ha portato i marchio giapponese a scelte progettuali e strategie particolarmente intelligenti, consentendo a Suzuki di creare una gamma completa di veicoli Hybrid esenti dal pagamento dell’Ecotassa.

La gamma di veicoli Suzuki HYBRID è composta da 3 modelli: Suzuki BALENO, Suzuki IGNIS e Suzuki SWIFT.
Le motorizzazioni proposte sono 2: 1200 aspirato e il 1000 BOOSTERJET.
Il motore elettrico invece ha un peso contenuto di 6,2kg e dimensioni compatte, così da non rubare spazio ai passeggeri e ai loro bagagli.
E’ possibile scegliere ogni modello sia con trazione 2WD che con trazione 4WD.
L’attenzione ai consumi e all’ecologia che hanno in Suzuki ha permesso di creare motori Ibridi non solo Benzina Elettrico, ma anche in combinazione con l’alimentazione GPL.
Se avete domande sul prezzo il primo modello Suzuki è in vendita a partire da 13.600€ con tutto di serie, e se volete il motore Ibrido basta aggiungere 1000€.
Al momento le Suzuki Hybrid sono tra le ibride più economiche sul mercato, sia come costo d’acquisto, grazie anche alle varie agevolazioni, che come costi fissi visto che si è esenti dall’Ecotassa.

Dove provare le Suzuki Hybrid

Il 26 e il 27 gennaio chi vuole potrà salire a bordo dei modelli della gamma Hybrid della Suzuki.
Nei concessionari saranno presenti contemporaneamente sia la Ignis che la Swift che la Baleno.
Potrete richiedere una prova su strada per capire l’efficienza dei motori Hybrid di Suzuki.
I motori della tecnologia Suzuki Hybrid non richiedono ricariche esterne, recupera energia nei rallentamenti e nelle frenate, entrando poi in funzione automaticamente quando il motore a benzina o GPL richiede maggior potenza.
In questo modo si riducono i consumi ed emissioni soprattutto in città.
Se vuoi più informazioni segui il link al sito della Suzuki.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi