Gli interni della Mercedes GLC

su
Gnius
immagine al post Gli interni della Mercedes GLC

La presentazione della nuova Mercedes GLC ha lasciato tutti a bocca aperta,
Il nuovo SUV Mercedes è molto più di un semplice restyling del modello nato nel 2015, è un SUV che è stato ridisegnato e riprogettato da capo a fondo, e le grandi novità non riguardano solo la carrozzeria e il motore, ma anche gli interni della Mercedes GLC sono stati completamente rivisti, senza però abbandonare lo stile caratteristico della Mercedes.

I nuovi interni della Mercedes GLC

Già ad un primo colpo d’occhio si vedono le tante novità presenti negli interni della Mercedes GLC, primo fra tutti il nuovo volante.
Molto più piccolo e rastremato sulla parte bassa il nuovo volante mostra prepotentemente la sua connotazione sportiva.
Le due razze principali contengono ora molti più comandi, cancellando finalmente quei pulsanti oramai dall’aspetto dozzinale che erano presenti sulla prima generazione di GLC.
La cura nei dettagli è veramente di una qualità molto più elevata del precedente modello, lo si nota in special modo dalla distribuzione dei comandi, dalle portiere fino alla consolle centrale.
Per essere più precisi è nella seconda foto che si vede meglio con quanta cura è stato ridisegnato lo sportello lato guidatore.

La consolle centrale

La consolle centrale ora è molto più pulita, specialmente nella zona del tunnel tra i due sedili.
Il comando centrale è stato ora eliminato dando molta più libertà di movimento sia al guidatore che al passeggero.

La zona di gestione del clima negli interni della Mercedes GLC è rimasta pressoché invariata, essendoci ora molto più spazio avrei spostato i comandi più in basso e usato quello spazio per inserire il touchpad.
Già, il touchpad. Sospeso sopra la consolle all’altezza del cruscotto è una moda che spero finisca presto.
In questa posizione ho sempre avuto l’impressione che fosse un accessorio aftermarket, e speravo che sulla nuova GLC la Mercedes avesse trovato una posizione più integrata, come ha fatto per la Mercedes classe G
interni della mercedes glc

Lo spazio interno

Chi conosce il vecchio modello si sarà già reso conto di quanto è aumentato lo spazio nei nuovi interni della Mercedes GLC.
La zona delle gambe lato guidatore ora è più alta, favorendo così le persone di alta statura.
I comandi sulla portiera invece sono stati abbassati, lasciando così più spazio alle braccia, senza però rinunciare all’ergonomia dei comandi stessi.
Ridisegnate anche le tasche degli sportelli, che ora sono meno ingombranti senza perdere però la comoda capienza che già avevano.
Non sono veramente delle novità, visto che molte delle soluzioni stilistiche erano state anticipate sulla GLC AMG 43, ma il fatto che ora vengono inserite anche nel modello di serie è un vantaggio per tutti gli amanti di questo SUV Mercedes.

interni della mercedes glc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi