Gli interni della Toyota Supra

su
Gnius
immagine al post Gli interni della Toyota Supra

Le novità sulla nuova Toyota Supra non riguardano solo i motori, ma anche il design, sopratutto quello degli interni.
Gli interni della Toyota Supra sono stati progettati da zero, per garantire una guida perfetta.
La Toyota Supra infatti nasce con l’obiettivo della pista, ma per chi vuole guidarla tutti i giorni per andare a lavoro non può stare seduto su sedili di resina e mettere le mani su parti in carbonio e metallo (anche se a me francamente non dispiacerebbe più di tanto).

interni della toyota supra

Già dalla foto si capisce come sono stati progettati gli interni della Supra.
Il posto del guidatore è particolarmente curato e che non si tratta di interni adatti ad una sport touring.
Le imbottiture all’altezza delle ginocchia, in pelle rossa, è il segno che è stata pensata per correre tra i cordoli.
Questo però non significa rinunciare alle comodità.

Gli interni della Toyota Supra pensati per correre

Il cruscotto è sottile, piatto e lineare. Progettato per dare al guidatore maggiore visibilità alle alte velocità e rendere più facile percepire i cambiamenti di traiettoria del veicolo.
I comandi per la guida sono tutti a portata di mano.
La seduta è da auto da corsa.
Vediamo le caratteristiche più importanti che compongono gli interni della nuova Supra.

L’elettronica Supra è al top.

Sono presenti strumenti di riconoscimento visivo e strumenti per interagire col sistema di gestione dell’auto.
Abbiamo manometri, display Head-Up, interruttori a levettainterruttore di sterzo, e tutto quel che è necessario per la guida sportiva.
Naturalmente tutti gli strumenti di guida sono disposti in maniera che siano direttamente accessibili e visibili, posizionati di fronte al conducente.

Il cruscotto è composto da un monitor a colori ad alta definizione da 8,8 pollici, che permette di accedere a tutte le informazioni di guida, come il contagiri e l’indicatore del cambio.
La posizione è stata studiata per per consentire una vista naturale degli indicatori attraverso il volante sportivo.

Pelle e tecnologia

C’è un abbraccio continuo in pelle dal rivestimento della portiera, alle ginocchiere, al divisore tra guidatore e passeggero.
Quando si entra nella nuova Toyota Supra si entra in un cockpit compatto che circonda il guidatore.
I sedili sono dotati di schienale alto per avvolgere saldamente il corpo del guidatore e concentrare il suo peso sulla parte inferiore della schiena.
Questo è stato possibile perché il design degli interni è stato creato da un designer è che è anche un pilota esperto, che ha portato la sua esperienza dentro la Toyota Supra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi