5 consigli per guidare sulla neve senza pericoli

su
Gnius
immagine al post 5 consigli per guidare sulla neve senza pericoli

L’inverno è arrivato, e con esso sono arrivati anche neve e ghiaccio, e guidare sulla neve non è una cosa semplice.
Ecco allora da Seat cinque consigli per guidare sulla neve in sicurezza.

consigli per guidare sulla neveSicuramente serve molta prudenza per guidare sulla neve, ma è importante avere un po’ di informazioni utili per imparare a conoscere il comportamento delle auto sulla neve.
Per questo vogliamo condividere con voi alcuni consigli per guidare sulla neve e come comportarsi per non rischiare di slittare.
E ricordate sempre, quando sapete che potete incontrare neve e ghiaccio non dimenticate di mettere le catene da neve nel bagagliaio.

Il più importante dei consigli per guidare sulla neve

La regola d’oro da sapere quando si incontra la neve sulle strade.
Direttamente da Jordi Gené al volante della SEAT Leon X-Perience 4Drive ci da il primo consiglio:

Anticipazione e fluidità, queste sono le regole base per circolare in condizioni avverse

Quindi cercate di avere sempre una buona visibilità, che vi permetta di capire quando rallentare e che vi permetta di eseguire le manovre con calma, con il giusto tempo, senza manovre brusche.
Ricordate di tenere una distanza di sicurezza adeguata, perché con il freddo e la neve la distanza di frenata aumenta di molto.

Come scendere un passo di montagna

Siete arrivati in cima al passo e ora dovete proseguire per una discesa abbastanza ripida.
Come scendere un passo di montagna senza pericoli?
Utilizzare il freno motore è fondamentale per evitare frenate brusche.
Guidando in pendenza usando solo marce corte, la prima e la seconda, aiuta a gestire l’auto senza che i freni ne risentano eccessivamente.
Un consiglio che vale tutto l’anno, ma d’inverno è ancora più valido, visto che l’asfalto gelato è molto più pericoloso.

Attenzione alle strade in ombra

Tra i consigli per guidare sulla neve più importanti c’è quello ti fare molta attenzione sui tratti di strada all’ombra.
Non essendo mai esposte alla luce del sole possono trovarsi delle lastre di ghiaccio, ed essendo in ombra il ghiaccio sulla strada potrebbe non vedersi per tempo.
Anche qui sentiamo le parole di Jordi Gené:

L’importante è mantenere la calma ed evitare manovre brusche. Bisogna sterzare con la massima dolcezza e schiacciare leggermente il pedale del freno, finché non si supera il punto critico e l’auto guadagna nuovamente aderenza.

Usare i fendinebbia solo quando serve

I fari fendinebbia vanno usati solo quando c’è la nebbia.
Se la giornata è fredda ma soleggiata non vanno usati, e il motivo ce lo dice direttamente Jordi Gené:

i fendinebbia non vanno mai accesi. Questo tipo di luci è da utilizzare infatti solo in condizioni di scarsa visibilità
e possono abbagliare gli altri automobilisti se non utilizzati correttamente.

Come parcheggiare sulla neve

Ora una serie di consigli su come parcheggiare sulla neve senza rischi.
Se hai una auto con il cambio automatico lasciare il cambio in posizione “P” di parcheggio in caso di DSG.
Se invece hai il cambio automatico allora potete lasciare l’auto in folle o in prima marcia.
Quando lasciate l’auto parcheggiata sulla strada allora ricordatevi di tenere alzati i tergicristalli per evitare che restino attaccati al vetro in caso di neve o gelo notturno.
Prima di partire controllate se avete le catene da neve, e se è il caso montatele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi