Peugeot compra Opel, Un nuovo colosso del settore Automobilistico

su
Gnius
immagine al post Peugeot compra Opel, Un nuovo colosso del settore Automobilistico

Finalmente è ufficiale, la Peugeot compra Opel la trattativa è andata in porto.
Un accordo da ben 1,3 milioni di euro per l’acquisto della casa automobilistica.
E 900 milioni di euro per le attività finanziarie.

Peugeot-compra-Opel-1
Hanno ufficializzato qualche giorno fa l’accordo dell’acquisto della Opel.

La Peugeot compra Opel facendo fare un salto di qualità alla casa automobilista, ora seconda casa europea.

Con ben il 17% della quota di mercato la Peugeot-Citroen-Ds è arrivata alla medaglia d’argento per le vendite in Europa, mica male.

L’acquisto della General Motor – Divisione Europea, ha fatto si che la PSA insieme alla Bnp-Paribas hanno acquisito la liliale finanziaria della GM per 900 milioni di euro.
Il pacchetto comprende l’erogazione di finanziamenti per circa 1.800 concessionarie in ben 11 paesi europei, per un affare di 9,6 miliardi.

Inoltre l’unione della PSA con l’Opel ha fatto nascere un nuovo gigante dell’automobile.
Pensate insieme avrà un parco stabilimenti di 28 strutture in tutta Europa e circa 125 mila dipendenti comprensivi.
Questo solo per il settore auto, poi c’è anche il ramo finanziario.

Ma cosa dobbiamo aspettarci da questo affare?

Peugeot compra Opel e cosa accadrà ai design delle vetture?

Vedremo una Opel Mokka 209 DS? Chissà cosa ci preserverà il futuro di questo nuovo colosso automobilistico.

L’Amministratore Delegato della PSA a Parigi ha dichiarato che entro i prossimi tre anni vuole portare in attivo il ramo d’azienda Opel.
Questo sta a significare che vedremo nuove macchine e sicuramente anche i prezzi saranno convincenti.

Nell’accordo d’acquisto è stato stabilita la salvaguardia del personale degli stabilimenti, infatti la prima novità riguarda proprio loro.

Gli stabilimenti aumenteranno la produzione di ben 1.000 vetture in un anno.
Ma allo stesso tempo risparmieranno ben 2 miliardi grazie alla condivisione delle conoscenze tecnologiche, progettazione in fase di sviluppo e canali per la vendita.
Rimaniamo sintonizzati per capire le prossime novità, sicuramente ci aspettiamo molte innovazioni nel campo automobilistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi