La nuova Ferrari SF70H di Formula 1 in pista!

su
Gnius
immagine al post La nuova Ferrari SF70H di Formula 1 in pista!

Ecco la nuova Ferrari SF70H in pista!
La nuova auto da Formula 1 della ferrari promette bene.
Il suono del motore è più bello di quello dell’anno scorso, ed il primo giro di pista è stato soddisfacente.

Vediamo delle foto scattate in pista i tanti cambiamenti dovuti al nuovo regolamento di quest’anno.Nuova Ferrari SF70H

Nuova Ferrari SF70H – Più Grip, più controllo

Il nuovo regolamento ha dato la possibilità di aumentare i carichi areodinamici e le appendici per il controllo dei flussi d’aria.
Vediamo quindi il nuovo alettone anteriore molto più grande dello scorso anno con molte appendici per dirigere il flusso verso le gomme.
Molte le appendici laterali che servono a guidare il flusso nelle parti desiderate.

Le due pinne in alto a fine chassis probabilmente servono a pulire l’aria verso l’alettone posteriore.
Probabilmente garantisce una minore turbolenza e quindi una maggiore efficienza dell’ala posteriore.

Nuova Ferrari SF70H

Nuova Ferrari SF70H – Ancora più Filante!

In questa foto laterale vediamo le nuove fiancate e i (tanti) deviatori laterali.
Si vede meglio anche l’attacco delle 2 appendici sulla grande pinna posteriore.
I deviatori laterali sono molto particolari.

Veniamo alle ipotesi più realistiche che hanno portato a quest’evoluzione:
Quella specie di areo box prima delle prese d’aria laterali sicuramente serve a lamellare il flusso.
Questo per garantire una velocità di entrata dell’aria molto alta senza turbolenze, che la rallenterebbero.

Molto bello l’alettone posteriore, montato un po’ a sbalzo per aumentare la forza di portanza grazie al principio della leva.
Soluzione semplice e intelligente come ci si aspetta dalla Ferrari.

Nuova Ferrari SF70H

Nuova Ferrari SF70H – Aggressiva ed elegante!

Dobbiamo dire che a differenza delle altre auto di Formula 1 la Ferrari ha sempre strizzato l’occhio al design.
Vedendo la foto frontale non possiamo che esserne contenti.
Nonostante tutte le appendici, che rischiano di trasformare l’auto in una specie di albero spoglio con le ruote, la linea della rossa è particolarmente aggressiva.

La cura di ogni linea aerodinamica è eccezionale.
Non invidio gli ingegneri che hanno sicuramente dovuto passare centinaia di ore nella galleria del vento.
Aspettiamo con ansia il debutto e la curiosità di vedere quali innovazioni di quest’auto da corsa arriveranno nelle berline di serie!

Le immagini sono del sito TuttoMotoriSport, dove potete vederne di altre ad alta risoluzione.

Vi lasciamo con il bellissimo video del dietro le quinte della Ferrari SF70H

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi