Anticipazioni sul Nuovo Honda SH 400

Anticipazioni sul Nuovo Honda SH 400

10 Febbraio 2015 0 Di gnius

honda-sh400-2015Il comparto moto di Honda fa sapere che è previsto per il 2015 il lancio del nuovo scooter granturismo con ruote alte e motore 400ì del brand giapponese.

Questo nuovo modello tourer, ancora in fase di progettazione, andrebbe a completare la gamma degli scooter SH. Con molta probabilità il nuovo SH400 Tourer MY 2015 dovrebbe derivare dal potente SW-T con cui avrebbe in comune il motore a due cilindri paralleli da 39 cv e il telaio.

Con questo scooter che nella dotazione di serie comprenderà il dispositivo di frenata ABS, i meccanici di casa promettono filo da torcere a concorrenti affermati come il Beverly Sport Touring di Piaggio e l’X Max di Yamaha.

Il nuovo SH400 2015 sarà in grado di assicurare minori vibrazioni, più aggressività e potenza anche a regimi molto alti ed una aumentata fluidità di erogazione.

Il propulsore da 400 cc con quattro valvole per cilindro sarà raffreddato con un sistema a liquido. L’innovativo SH400 Tourer di Honda monterà una trasmissione V-Matic per garantire performances eccezionali, agevolate anche da peso e misure contenute e compatte.

L’impostazione di questo scooter è studiata per favorire la guida anche per i piloti meno alti, mentre a livello estetico questa due ruote riprenderà fedelmente il recente corso stilistico della casa giapponese caratterizzato da grandi frecce multireflector e gruppi ottici con lenti chiare.

Honda SH400 Tourer MY 2015

Nonostante le ruote alte la livrea sarà aerodinamica e si fonderà armoniosamente con il motore in un mix perfetto tra sportività e praticità. La zona sotto al sedile sarà molto voluminosa e insieme ai due vani anteriori consentirà una discreta mole di carico.

Attualmente Honda non ha ufficializzato date per il debutto, il prezzo, i colori e le possibili varianti, ma tutto lascia pensare che il nuovo modello si piazzerà al vertice del segmento degli scooter di cilindrata 400 cc entro la fine dell’anno in corso.

Condividi subito

Dello stesso argomento: