La Gamma Hybrid di Lexus

su
Gnius
immagine al post La Gamma Hybrid di Lexus

lexus-gamma-hybridGamma Hybrid di Lexus: le proposte del mercato

La Lexus, acronimo di Luxury EXportation United States, è il marchio lusso della casa nipponica della Toyota. Come si evince dal nome, questa gamma di auto è nata per il mercato statunitense, ma con gli anni, visti i grandi risultati raggiunti, l’azienda del Sol Levante ha deciso di portare questo parco auto su tutti i mercati mondiali.

La gamma Lexus è composta da auto di ogni tipo: da berline di lusso, a SUV compatti e agili, fino ad auto sportive.

Ogni modello Lexus è progettato e realizzato con la massima cura ed attenzione verso ogni dettaglio rendendo unico e immediatamente riconducibile il design e lo stile della casa giapponese.

Scendendo più nel dettaglio, il parco auto Lexus si compone di varie autovetture a motorizzazione ibrida, tra cui vale la pena di citate ad esempio la LS Hybrid nelle sue versioni FSport e Executive, in grado di sviluppare una velocità massima di 250 km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 in soli 6 secondi e dalle emissioni di CO2 ridotte a 244 g/km in ciclo urbano.

Tra le berline di lusso vanno anche ricordate la IS Hybrid, la GS Hybrid e la CT Hybrid.

Le specifiche tecniche della gamma Hybrid firmata Lexus

Le Hybrid Lexus sono disponibili in 3 versioni differenti: Executive, FSport e Luxury.

Di serie la gamma dispone di fari allo Xeno con tecnologia HID autolivellanti con lavafari a pressione, fari anteriori e fendinebbia a LED, così come le luci diurne, posteriori e di stop, specchietti retrovisori esterni regolabili elettricamente e vernice antigraffio.

Grande è l’attenzione per la sicurezza e per questo ogni modello Lexus è equipaggiato con il sistema di assistenza alla frenata incluso di opzione antibloccaggio, la comoda assistenza in caso di partenza in salita, il servosterzo elettrico ad indurimento variabile, la distribuzione di tipo elettronico della capacità frenante e l’innovativa modalità di frenata rigenerativa controllata elettronicamente.

Importanti e degni di nota sono anche i dispositivi di sicurezza passiva, come gli airbag anteriori e laterali a due stadi, studiati in particolar modo per la protezione di volto, torace e ginocchia sia del conducente che del resto dei passeggeri. In caso di necessità è possibile bloccare l’airbag passeggero con un utile interruttore.

I sedili anteriori sono dotati inoltre di un sistema di protezione dalle conseguenze di un eventuale impatto, mentre la funzionalità del veicolo è incrementata dal pratico cofano a sollevamento automatico.

Per poter viaggiare in totale tranquillità in presenza dei passeggeri più piccoli, la Lexus propone inoltre un sistema di sicurezza, che permette il fissaggio stabile del seggiolino per il bambino sui sedili posteriori laterali.

Gamma Hybrid di Lexus: le prestazioni del motore

Se si decide di soffermarsi in particolare sui motori, bisogna dire che la vera caratteristica fondante della gamma Hybrid della Lexus è la presenza di un motore con alimentazione a benzina ad iniezione diretta D4-S/Atkinson, con una cilindrata pari a 2494 cc. Quest’ultimo è supportato da un motore ad alimentazione elettrica a magneti permanenti con tensione massima di 650 V, che è in grado di sviluppare una potenza massima pari a ben 143 kW.

La versione LS della gamma supporta un motore con una cilindrata maggiore 4969 cc, combinato con lo stesso motore elettrico del precedente modello. Lo stesso carattere sportivo, unito però ad una grande attenzione nei confronti dell’ambiente anima anche la nuova LC 500H, in cui l’innovazione tecnologica si incontra con l’esperienza di guida senza ombra di dubbio nuova ed affascinante.

lexus-gamma-hybrid-2

La combinazione della propulsione ibrida erogata da un motore benzina di tipo V6 con capienza da 3,6 litri con la potenza e l’affidabilità di un motore elettrico a ioni di litio rappresenta il fulcro della gamma Hybrid firmata Lexus.

Le performance di reazione ed accelerazione della linea Lexus si attestano al di sotto dei 5 secondi, per un’esperienza di guida unica e a dir poco elettrizzante.

Stessa sportività associata all’eleganza delle forma si ritrovano in un altro modello Lexus, la RC Hybrid, elegante e grintosa coupè, che può dirsi la perfetta combinazione tra design d’avanguardia, interni raffinati lavorati artigianalmente e tecnologia avanzata. Il veicolo in questione monta un motore da 2494 cc, dotato di 16 valvole e di alimentazione a benzina che sviluppa una potenza massima 133 kW.

Per gli amanti dei SUV e delle auto da città che combinano eleganza a praticità di guida, la Lexus propone da RX Hybrid. La casa nipponica certifica per questo modello un’emissione di 127 g/km di CO2 a ciclo combinato, con un consumo di circa 5,5 litri di carburante ogni 100 km a ciclo combinato, e con un’accelerazione da 0 a 100 km/h, pari cioè a circa 7,7 secondi.

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi