Quanto costa un pieno ad una colonnina ricarica auto elettriche?

su
Gnius
immagine al post Quanto costa un pieno ad una colonnina ricarica auto elettriche?

Quanto costa un pieno alla colonnina ricarica per le auto elettriche?
Il costo ricarica auto elettrica nel mondo reale può essere calcolato in modo diverso,
questo dipende dal tipo di colonnina, da quanto è potente, da dove si trova,
ed ovviamente da quanto tempo serve a ricaricare l’auto elettrica alla colonnina.
Non sono costi che variano eccessivamente e spesso non hanno a che fare con l’elettricità erogata,
ma servono per liberare il prima possibile le stazioni di ricarica, oppure più spesso,
per non usare gli spazi con le colonnine ricarica auto elettrica come parcheggi gratuiti.

costo ricarica auto elettrica

Costo ricarica auto elettrica quali sono i parametri da sapere

Approfittiamo del sito di e-station, una delle società principali che gestiscono le colonnine di ricarica auto elettrica,
dove hanno pubblicato i tipi di colonnina che possiamo trovare in giro, con tanto di costi per tipo di colonnina,
nel caso qualcuno voglia iniziare questo business…

I parametri da tenere in considerazione sono:

  • potenza erogata dalla colonnina ricarica
  • potenza massima accettata dall’auto elettrica

Chi decide la potenza in realtà non è la colonnina di ricarica, ma il circuito dell’auto.
Se un’auto è stata costruita per caricare alla colonnina di ricarica ad un massimo di 3,7kwh,
allora attaccarla ad una colonnina ricarica da 7kwh sarà come attaccarla ad una da 3,7kwh,
impiegherà perciò lo stesso tempo.

Il che significa che se una auto elettrica è stata costruita per ricaricarsi a 22kwh,
usando una colonnina da 3,7kw ci impiegherà più o meno 5 volte di più che
se fosse attaccata ad una colonnina da 22kwh.

Potete fare o una sorta di abbonamento, che pagherete a fine mese,
oppure pagare ogni singola ricarica.
Cambiano un po’ i costi, alcuni operatori hanno un costo fisso per ora, e parti di ora,
altri a kwh, spesso per una combinazione delle due.
In sostanza cambia poco, i costi variano veramente di pochissimi centesimi di euro,
alla fine calcolare il costo ricarica per potenza o per tempo è come guardare 2 facce della stessa moneta,
queste strategie servono più che altro per non usare le colonnine come parcheggio.

Può capitare che all’aumentare della potenza di carica di solito c’è un abbassamento del costo,
perché si tiene occupato per meno tempo la piazzola con la colonnina.

Costi ricarica auto elettrica meglio calcolare per kwh

Il costo per kwh che offre enel nelle sue stazioni di ricarica è di 0,40€ più IVA.
IVA inclusa fa 0,50€ a kwh.
Se abbiamo una Renault Zoe, che permette una carica di 22kwh che dura 1 ora,
il costo è presto fatto: 0,50€ x 22kwh x 1h fa 11€.

E se caricassimo la nostra Zoe su una colonnina da 11kwh?
Per effettuare la carica completa servirebbero 2 ore.
Il costo sarebbe: 0,50€ x 11kwh x 2h fa 11€.

Dato che sono pigro mi risparmio il costo ricarica auto elettrica per le colonnine da 7,2kwh e da 3,7kwh,
perché tanto avete capito che se diminuisce la potenza aumenta in proporzione la durata,
il che significa che il costo finale è sempre lo stesso: 11€

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi