Fiat 500S

su
Gnius
immagine al post Fiat 500S

fiat-500sFino ad oggi gli amanti delle auto del marchio torinese e soprattutto del remake della storica 500, rivelatosi un successo viste le numerose vendite cominciate dall’anno 2007, hanno avute molte scelte in fatto di quale versione acquistare di questa nuova utilitaria Fiat a cui però oggi si aggiunge questa nuova magnifica 500S.

In principio dal 2007 c’era la Fiat 500 classica, poi arrivò la piccola monovolume Fiat 500L più grande e per la famiglia, successivamente la Fiat 500X Suv compatto e di carattere, la convertibile 500C e addirittura per i più audaci fu ripensata la versione Abarth che può erogare una potenza di ben 190 cavalli nell’allestimento Biposto.

Ma non si era mai pensato ad una versione sportiva e più grintosa che non fosse ‘esagerata’, sia nel look che nelle prestazioni, come la Abarth.
La Fiat 500S è pensata per colmare proprio quel gap e cercare di fare colpo su un pubblico più giovanile ed anche più maschile.

All’esterno la Fiat 500S si distingue dalla sorellina più mansueta per i paraurti più sportivo con fendinebbia integrati che possiedono minigonne e spoiler dedicati sia nella parte anteriore che posteriore.
I cerchi in lega sono di serie (molto belli davvero!) ma dovrete pagarli a parte se desiderate quelli da 16 pollici o trattati con vernice opaca e nera, che daranno un tocco più malandrino alla vostra 500.

Ma a finire il look più sportivo di questa Fiat 500S sono i dettagli come la cromatura dei terminali di scarico o le prese d’aria con griglie nere a nido d’ape.
Per non parlare del dettaglio riposto nella cura degli interni di quest’auto; il colore che regna qui è il nero ma potrete scegliere il colore dei contrasti delle rifiniture come quelle del profilo dei sedili o dei pannelli porta.
Se volete proprio il meglio poi basta aggiungere qualche euro in più ed avrete interni in pelle Frau e dettagli aggiuntivi color grafite su volante e plancia.

Quelli di Fiat non hanno voluto risparmiare neanche sulla dotazione per questa piccola ma accattivante vettura: sistema multimediale uConnect con touchscreen, vivavoce, bluetooth e riconoscimento vocale.
In più sono disponibili a richiesta la radio digitale, il TomTom integrato ed il sistema di mirroring per Apple Carplay e Android Auto.
Per chi vuole proprio esagerare ed ama ascoltare la musica con la migliore qualità possibile è disponibile anche l’impianto Beats da 440 watt.

Ma passiamo alle motorizzazioni.
Sono disponibili le seguenti:
– un benzina/gpl 1.2 da 69 CV
– un motore TwinAir 0.9 da 85 CV
– un 1.4 16V da 100 CV
– ed infine il 1.3 Multijet da 95 CV che assicura una percorrenza media di circa 25.6 km al litro.

E i prezzi? Vediamo a quanto sarà possibile acquistare la nuova Fiat 500S.
La entry level più economica è la 1.2 da 69CV ad un prezzo di 13’750€ fino ad arrivare ai 16’050€ della versione Multijet.
I prezzi lievitano ulteriormente se opterete per le versioni cabrio che per la 1.2 e la Multijet salgono rispettivamente a 17’250€ e 19’550€.

Leggi Anche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi