Tecnicar Lavinia S.E.

su
Gnius
immagine al post Tecnicar Lavinia S.E.

tecnicar-lavinia-11

Abbiamo intervistato l’Ingegner Giuseppe Ferrazzano, proprietario e progettista della Tecnicar che sta dando vita a questo bolide supersportivo che vedete in foto che prende il nome di Lavinia Super Elettrica. Già perchè quest’auto da sogno è spinta da un propulsore elettrico da 800CV, con una accelerazione da 0 a 100km/h di soli 3,5 secondi.
Quando abbiamo visto le foto abbiamo chiesto subito un’intervista al creatore di questa fantastica supercar, cordialmente ci ha risposto a tutte le nostre domande ed ecco a voi l’intervista ed i dati tecnici dell’auto:

Gnius Motori: Come nasce l’idea di una supercar elettrica?
Ing. Giuseppe Ferrazzano: La LAVINIA S.E., acronimo di Super Elettrica, nasce dalla voglia di creare un’auto unica nel suo genere.
Abbiamo iniziato con un foglio di carta bianca, l ‘idea era di creare una supercar eccezionale con un nuovo concetto di propulsione.

GM: Ci può raccontare come sono nati il design e la carrozzeria?
G.F.: Il design riprende i classici temi delle auto sportive, con linee morbide e tondeggianti, donando alla LAVINIA S.E. una linea aggressiva ma allo stesso tempo pulita e moderna, ma con numerosi richiami al passato. La LAVINIA S.E. è stata progettata per essere la migliore supercar, non solo una supercar con motori elettrici. Non utilizziamo una piattaforma che è stata originariamente sviluppata per un’auto con motore endotermico, tutta la progettazione della LAVINIA S.E. è stata sviluppata da zero, compreso il powertrain ed il pacco batterie.
La speciale conformazione del muso, permette alla LAVINIA S.E. un migliore carico aerodinamico alle alte velocità, contribuendo anche ad una minore resistenza aerodinamica.
Anche il posteriore è stato progettato per offrire massima funzionalità aerodinamica, con l’introduzione del nuovo alettone posteriore integrato nella carrozzeria, offrendo una deportanza molto vicina a quella di una F1.

GM: A che pubblico è rivolta Lavinia?
G.F.: Il nostro obiettivo è costruire la migliore auto in commercio, utilizzando i migliori materiali e componenti disponibili sul mercato.
Un attento studio delle proporzioni, unito alla concezione di produrre un’auto dalle prestazioni estreme, ha portato alla creazione di un profilo basso e filante, con dimensioni di 4702mm di lunghezza, 2035mm di larghezza, 1200mm di altezza, e un passo di 2700mm con soli 1600km di peso.
I veicoli elettrici hanno complessivamente una maggiore efficienza energetica rispetto a quasi tutti i motori a combustione interna.
Un motore a benzina ha una efficienza energetica del 25%, un diesel si avvicina al 40%, mentre un motore e a induzione elettrico ha un’efficienza del 95%. Non producono fumi di scarico ne vapor d’acqua e complessivamente, producono un inquinamento praticamente nullo se riforniti con energia prodotta da fonti rinnovabili.
Grazie alla elevata coppia prodotta dai motori elettrici a magnete permanente, i veicoli elettrici hanno buone prestazioni in accelerazione, tali da superare i veicoli convenzionali alimentati a benzina . Efficienza, risposta estremamente veloce, dimensioni compatte, frenata rigenerativa, alta coppia di torsione…
Questi sono solo alcuni vantaggi della nostra nuova generazione di motore sincrono a magnete permanente che abbiamo sviluppato in esclusiva per la LAVINIA S.E.
Lo chassis, realizzato con materiali strutturali molto resistenti e leggeri, offre rispetto alle auto convenzionali un peso inferiore (-20%), insieme ad una maggiore rigidità  torsionale (+27%).
Il motore sincrono a magneti permanenti è un vero e proprio gioiello tecnologico, che abbinato ad un cambio a due rapporti sequenziale è capace di sviluppare 800hp con una coppia di oltre 550 kg a soli 600 RPMs può raggiungere i 100 km/h da fermo in 3,5 secondi e continua ad accelerare fino a 300 km/h regalando un’esperienza di guida completamente nuova.

GM: Quali sono le specifiche tecniche del progetto?
G.F: Il Powertrain della LAVINIA S.E. è posto nella parte posteriore ,il motore (rotore e statore) sono raffreddati ad olio con un ciclo chiuso di raffreddamento all’interno dell’alloggiamento.
Questo tipo di progettazione è stata necessaria al fine di ottenere quanta più energia possibile, mantenendo il peso basso.

tecnicar-lavinia-4

Lavinia SE

Ecco la scheda tecnica della LAVINIA S.E.

Prestazioni:

Potenza di uscita:          800 hp
Coppia:                          550 kg da 0 a 6500 rpm
Accelerazione:               0-100 km/h (0-62 mph) 3,5 secondi
Frenata:                          31,5 m (0-100 km/h)
Laterale g-force:             1,4g
Ricarica a bordo:            40 kW
Rapporto peso-potenza: 1.79 kg/CV
Distribuzione di peso:     42% anteriore, 58% posteriore

Dimensioni

Lunghezza totale:          mm 4702
Totale larghezza:           mm 2035
Altezza totale:                mm 1200
Altezza al suolo:
posteriore:        mm 115
frontale:            mm 105
Interasse:                       mm 2700
Peso a secco:                1600kg

Batteria:

  • Chimica al litio-ferro-fosfato (LiFePO4)
  • Capacità di 45 kWh
  • Raffreddamento a Freon (gas) con pompe di calore ad alta tensione
  • In alluminio fresato e alloggiamento in alluminio foglio
  • Sistemi di gestione termica
  • Diversi strati di sistemi ridondanti di sicurezza e protezione

Telaio

  • Strutta in acciaio cromoli
  • Carbonio fibra sottoframe (anteriore e posteriore)
  • Struttura in carbonio fibra crash
  • Sospensioni anteriori e posteriori: doppi wishbones, completamente regolabile, asta di Spinta operato.
  • Montanti in acciaio

Sterzo

  • a cremagliera e pignone elettricamente servoassistito dello sterzo.

Freni:

  • Anteriore: ceramica ventilata dischi Ø 390 mm, larga 36 mm, pinze a 6 pistoncini, servoassistito.
  • Posteriore: ceramica ventilata dischi Ø 380 mm, 34 mm di larghezza, pinze a 4-pistoncini, servoassistito.
  • Fino a 800 kW di RIGEN-frenatura (regolabile)

Sistemi di sicurezza

  • Airbag frontali e laterali
  • ABS
  • Sicurezza Scollegare sistemi in caso di crash

Corpo

Corpo pieno in fibra di carbonio.

 

Leggi Anche

One thought on “Tecnicar Lavinia S.E.”

  1. Pingback: Tecnicar Lavinia SE Gallery
  2. Trackback: Tecnicar Lavinia SE Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi